Corsi Operations e QualitàOperations Performance integrate nella strategia aziendale: Hoshin Kanri e CPM

Operations Performance integrate nella strategia aziendale: Hoshin Kanri e CPM

Informazioni

Quando: 27 maggio 2021

Orari: 9.00 - 17.30

Numero di incontri: 1

Dove: Videoconferenza

Posti disponibili: 9

Costi

Iscrizione standard: 370€

Iscrizione Associato Assindustria Venetocentro: 290€

NB: l'iva è esclusa

Acquistabile da:

Corso acquistabile dal 16 febbraio 2021

google calendar iCal

Compreso nel Learning Kit: Si

Che cos'è

Videoconferenza

Obiettivi

L’Hoshin Kanri è un approccio gestionale integrato che combina management strategico e management operativo, legando il conseguimento degli obiettivi del vertice aziendale all’operatività quotidiana.
Viene associato in particolare con il change management.
L’hoshin kanri affonda le sue radici in due tecniche consolidate:
• il Management by objectives (MBO)
• il Total Quality Management (TQM)
Si fonda sull’hoshin, che comprende un obiettivo strategico, una fase su come conseguirlo e la descrizione di come andrà monitorata l’implementazione dell’obiettivo.
L’origine etimologica dell’espressione giapponese hoshin kanri è significativa. La parola hoshin si può dividere in due parti. In senso letterale “ho” significa “direzione” e “shin” significa “ago”. Si ottiene così il vocabolo “ago di direzione” che sta per “bussola”.
Anche “kanri” si può dividere in due parti: “kan” che significa controllo e “ri” che significa ragione o logica.
Abbiamo, perciò, l’equivalente giapponese di “controllo ragionato della direzione”.

Perché Hoshin Kanri ?
• Per assicurarsi che tutti nell’organizzazione capiscano la direzione nel lungo termine e che ognuno lavori in accordo con un piano strategico per rendere realtà la visione aziendale
• Per individuare e monitorare i parametri di misura che assicurano il raggiungimento dei risultati
• Per mettere sotto controllo le attività quotidiane in modo da concentrarsi sulle cose che fanno la differenza.


Programma

I due livelli dell’Hoshin Kanri:

  1. Pianificazione strategica – Un piccolo numero di obiettivi aziendali chiave di lungo periodo sono progettati sistematicamente. Sono chiamati Breakthrough Objectives e tipicamente durano 2-5 anni con poche variazioni. Sono diretti a realizzare i miglioramenti significativi delle performance o a rendere cambiamenti significativi nel modo in cui opera una organizzazione, i processi chiave del business o un reparto.
  2. Il livello giornaliero –controllare quotidianamente gli indicatori chiave in tutti i reparti per correggere in tempo reale e migliorare continuamente i processi.

Il Processo dell’Hoshin Kanri:
1. Cosa farà la differenza per la mia azienda nei prossimi 1-2 anni ?
2. Filosofia aziendale di base e politica di qualità
3. Conversione della politica in obiettivi
4. Composizione degli obiettivi
5. Condivisione degli obiettivi dall’alto verso il basso e dal basso verso l’alto
6. “Raccolta della palla”; la bozza della strategia viene portata verso il basso e di nuovo indietro fra direzione e quadri intermedi prima che venga fatta la decisione finale.
7. Veloci verifiche periodiche a tutti i livelli e azioni correttive

I punti di forza e i benefici:
• Focalizzare l’organizzazione sulle poche cose vitali
• Comunicare una visione strategica condivisa
• Creare allineamento e coinvolgimento su obiettivi sfidanti
• Integrare ed incoraggiare la cooperazione fra funzioni per ottenere gli obiettivi
• Monitorare l’avanzamento dei piani e reagire ad una mancata esecuzione con le azioni correttive
• Rendere sistematica la pianificazione strategica
• Migliorare continuamente il processo di pianificazione
• Porre enfasi su una analisi dettagliata e sulla comprensione dei problemi che sono avvenuti durante il precedente ciclo di pianificazione e sviluppo.

• Creazione e condivisione dei KPI aziendali:
• Tipologia ed esempi di KPI aziendali
• Strumenti per la creazione di KPI (Business Intelligence & CPM)
• Modalità di condivisione dei KPI e leve per il miglioramento


Destinatari

Imprenditori, Direttori Generali e Direttori di funzione di tutte le funzioni aziendali.


Docenti

Foto docente Alessandro Martorelli

Alessandro Martorelli

Ingegnere Nucleare, ha diretto l’organizzazione e le operazioni in aziende dei settori largo consumo quali (Procter& Gamble, FATER), metalmeccanico (EMERSON Electric), automotive (Speedline – AMCAST Corporation) e del legno ed arredamento (ESTEL). Coordina progetti di riorganizzazione e recupero di produttività ed efficienza in grandi, piccole e medie imprese nei settori dei servizi e nel manifatturiero, utilizzando i metodi e gli strumenti Lean, Toyota ed HPWS (High Performance Work System).

Foto docente Marco Lanciai

Marco Lanciai

Ingegnere Gestionale, da anni si occupa di progetti di miglioramento dell’assetto organizzativo delle aziende al fine di migliorare la redditività aziendale, migliorando la produttività ed efficienza, sia lato plant che lato office

Sono ancora disponibili: 9 posti

Convenzioni

Iscrizione standard: 370€

Iscrizione Ascociato Assindustria Venetocentro: 290€

NB: l'iva è esclusa

Quando: 27 maggio 2021

Orari: 9.00 - 17.30

Numero di incontri: 1

Dove: Videoconferenza

Informazioni

Corso acquistabile da: 16 febbraio 2021